La storia del rinascimento fiorentino è e sarà per sempre connessa alla storia della famiglia Medici, che ha praticamente regnato sulla città per lungo tempo, portandola allo splendore con la quale tutti la ricordiamo oggi. In giro per Firenze ci sono diversi siti che provano la grandezza della famiglia nel panorama della storia fiorentina, un must-see per tutti i turisti in visita nella città nella città che vogliono saperne di più sulla storia di questa incredibile famiglia. Se anche tu hai voglia di scoprire la storia dietro questi meravigliosi monumenti, ecco quali tappe non possono mancare al tuo itinerario fiorentino.

-Uffizi

La Galleria degli Uffizi è una delle gallerie d’arte più famose del mondo, localizzata nei pressi di Piazza della Signoria, nel centro storico della città. Uno dei più importanti musei italiani e uno dei più visitati del mondo, è anche uno dei più grandi e conosciuti nel mondo, e contiene una collezione di capolavori inestimabili, in particolar modo del periodo rinascimentale, un tempo appartenenti alla famiglia Medici. Quando la casata dei medici è decaduta, la loro collezione è stata donata alla città di Firenze.

-Palazzo Medici Riccardi

Al giorno d’oggi, le parti più belle dell’elegante palazzo sono il cortile interno e la Cappella dei Magi, una stanza affrescata da Benozzo Gozzoli. In essa sono rappresentate scene dei Magi che viaggiano verso Gerusalemme per portare i loro doni al bambino Gesù. L’artista, seguendo la moda del Rinascimento, ha inserito i suoi patroni all’interno della scena, in particolare Cosimo il Vecchio, che può essere notato vestito di nero sul fondo del lato destro.   

-Basilica di San Lorenzo

La Basilica di San Lorenzo è una delle chiese più grandi di Firenze, si trova al centro della città nell’area mercantile, ed è il luogo di sepoltura della maggior parte dei membri della famiglia dei Medici, da Cosimo il Vecchio a Cosimo III. È una delle tante chiese a considerarsi la chiesa più antica di Firenze. Consacrata nel 393, ai tempi si trovava all’esterno delle mura della città.

-Palazzo Vecchio

Il Palazzo Vecchio è il municipio di Firenze. Si staglia su Piazza della Signoria con la sua copia del David Di Michelangelo e la galleria di statue adiacente alla Loggia dei Lanzi. Originariamente chiamato Palazzo della Signoria, ha cambiato nome a seconda dell’utilizzo dato alla struttura. Il nome attuale venne dato quando la residenza del duca dei Medici fu spostata a Palazzo Pitti.